Recensione: Due vigilie di Natale disastrose di Chris McHart






Titolo italiano: Due vigilie di Natale disastrose 
Autore: Chris McHart 
Titolo originale: Two Ruined Christmas Eves
 Traduzione: a cura di Phoenix Skyler 
Editing: a cura di Miriam Mastrovito
 Revisione finale: a cura di Eleonora Calabrese
 Pubblicato da: Rawmance Publishing
 Pagine: 23
 Formato: e-book 
Prezzo: € 0.99 
Etichette: gay romance, m/m romance, Natale
 Data di pubblicazione: 17 Dicembre 2016








 È la vigilia di Natale e Jonas, star della musica folk, è diretto al Volksmusik Stadl per il più importante ingaggio della sua carriera. Beh, lo sarebbe se non fosse bloccato sull’autostrada da un’abbondante nevicata.
Fritz deve accompagnare i nonni al più grande evento di musica folk nel sud della Germania, la peggiore punizione per un fan del metal, soprattutto alla vigilia di Natale.
Quando i due uomini si incontreranno alla festa, dopo il concerto, voleranno scintille. Non sarà che, dopotutto, questa vigilia di Natale si rivelerà qualcosa di speciale?











Jonas & Fritz, due giovani ragazzi che hanno in comune soprattutto una cosa: passano la vigilia di Natale più sfigata della storia.
Il primo è una giovane promessa della musica folk, che arriva con un super/mega ritardo al Volksmusik Stadl perdendo così il più importante ingaggio della sua carriera: imbottigliato nel traffico per 5 ore per colpa della neve.


Il secondo si trova incastrato a fare da accompagnatore ai nonni a questo noiosissimo festival: è il regalo dei genitori, impossibilitati perchè in crociera, quindi il nostro Fritz ( rockettaro-metallaro sino all'osso ) stringe e denti e si tappa le orecchie pur di rendere la serata ai nonni adorati la più indimenticabile dell'anno.

Ma grazie al cielo la serata cambia e ci ritroviamo alla festa post festival dove i cantanti incontrano gli organizzatori della serata e i propri fan.







Gli sguardi dei due protagonisti si incrociano nella sala e partono i fuochi d'artificio.
 L'attrazione che scorre tra i due è palpabile, li avvicina come magneti, iniziano a parlare e a scambiarsi effusioni dal primo tocco.
La passione che divampa fa' si che i ragazzi si diano appuntamento, finita la festa, alla stanza d'albergo di Fritz per consumare carnalmente il fuoco che li brucia dentro e soprattutto per chiudere in bellezza la giornata che è partita col piede sbagliato.



 Fritz non sa minimamente che il nostro Jonas è un astro nascente della musica che lui odia tanto: il risveglio del giorno dopo porterà a galla la vera identità del ragazzo e da quì partiranno i primi dubbi...
La loro è stata soltanto una notte di sesso e baci & abbracci oppure vorranno continuare a vedersi? 
I loro gusti musicali differenti li allontaneranno emotivamente? 
La notorietà di Jonas sarà un ostacolo invalicabile per la loro relazione?

Che dire ragazzi, questa è una novella natalizia dolce, romantica e soprattutto si legge che è una meraviglia.
Chris non delude nemmeno questa volta, i miei complimenti.
La consiglio? Certamente, è un piccolo gioiellino da leggere seduta sul divano, sotto una copertina con una bella tazza di cioccolata calda...















0 commenti:

Posta un commento

Bookinkblog. Powered by Blogger.