Recensione : Amami, se puoi di Chris McHart - Serie: (Sorpresa #3)

La nostra Nella ha letto e recensito per voi " Amami, se puoi " di Chris McHart " Serie: (Sorpresa #3) "



Titolo italiano: Amami, se puoi 
Titolo originale: Mate Me, Hate Me, Date Me, Love Me (Unexpectd #3)
Autore: Chris McHart
Serie: (Sorpresa #3)
Traduzione: Phoenix Skyler
Editing: Miriam Mastrovito
Revisione finale: Eleonora Calabrese
Data di pubblicazione: 8 Settembre 2016
Casa editrice: Rawmance Publishing/Selfpublished
Genere: M/M Fantasy/Paranormal)
Parole: 83,900
Formato: e-book (prevista versione cartacea a breve)

Acquistalo qui:


Quando re Harold costringe il principe Gerome, suo figlio, a unirsi a un perfetto sconosciuto, al fine di salvare il suo bambino non ancora nato, lui accetta con la morte nel cuore e dice addio a tutti i suoi sogni di trovare l’amore. Gerome è ferito e tratta il suo compagno nel modo in cui gli è sempre stato insegnato: usando la forza e la sottomissione. Ma con Luis non funziona. 
Quando Luis viene costretto a unirsi a un estraneo, il suo mondo finisce. Il giorno prima era uno studente spensierato e quello dopo un principe vampiro ha preteso la sua sottomissione. Non può fuggire, ma può nascondersi e odiare in silenzio. Così si isola, chiudendosi sempre più in se stesso, fino a divenire un guscio vuoto. 
I due uomini non hanno la possibilità di trovare l’amore l’uno nell’altro, fino a quando un amico non interviene. Potrà Gerome dimenticare quello che gli è stato insegnato per tutta la vita? E sarà possibile per Luis dimenticare ciò che gli è successo? Riusciranno ad avere il loro lieto fine? Potrà mai sbocciare l’amore laddove esiste solo l’odio? 


Avvertenze contenuto: questo libro contiene una scena che “potrebbe” essere considerata di dubbia consensualità. 



"Dio, era davvero stato acquistato come un animale. E non gli avevano permesso di avere voce in capitolo. In preda ai conati, si chinò a lato del divano e vomitò sul tappeto."


Questo è l'ultimo pensiero di Luis prima di perdere i sensi e di rimanere fottuto alla grande dalla sua dolce, adorabile e amorevole mammina cara. Nello stesso istante, in un altro regno...




 «Assolutamente no!» gridò Gerome, saltando su dalla sedia. «Non voglio unirmi a un tizio che non ho mai incontrato!»



Così inizia la storia "d'amore" tra i due protagonisti, la loro prima notte insieme dopo l'unione? Un vero disastro 😭. Il sesso più maldestro, frettoloso e doloroso che abbia mai letto. Poveri ragazzi, che ingiustizia 😖. Una situazione tristissima, che terrà i due fanciulli distanti e amareggiati, per molti mesi non si rivolgeranno nemmeno la parola, evitandosi a vicenda, ma tutto cambia il giorno del matrimonio tra Sam e Alex. Il re Harold, dopo tanto , si innamora perdutamente della nipotina, figlia di Gerome e Alex, e per redimersi agli occhi della bambina organizza una cerimonia  principesca per i due umani, tutto a spese sue e soprattutto diventando il nonno dell'anno. Sam, che conosce tutta la situazione tra Luis e Gerome, dato che l'ha vissuta in prima persona, nota un certo distacco tra i due e con le buone, fa' ragionare il principe, gli parla col cuore in mano, facendolo immedesimare nella situazione del proprio compagno. Luis, nel frattempo, ha perso peso, è depresso, triste e impaurito da tutto e tutti, una situazione non proprio idilliaca. Per carità, poteva capitare in mani sbagliate, dato che la loro società, il loro mondo, funzionava con la sottomissione/violenza/percosse per rendere ubbidiente e docile il proprio compagno comprato. Gerome, che odia questa usanza, non ha mai torto un capello a Luis, ha leggermente alzato la voce, nelle rare volte che si sono rivolti la parola, mostrando il suo lato "vampiresco" 😈😈 ( zanne di fuori, sguardo che uccide e vocione ). 
Questo libro ti fa' capire quanto è lunga e impervia la strada  che porta ad un rapporto di fiducia e comprensione nato dal disincanto e dall'obbligo. Un percorso fatto di piccoli e impauriti passi per non spezzare il filo sottile di amicizia appena creato tra i due protagonisti, che lotteranno uniti contro tutti, per estinguere per sempre questa legge troglodita dell'unione tra due persone contro la loro volontà. 
Ma, c'è un ma ebbene si: se dovessero vincere questa battaglia, riusciranno i nostri eroi a restare uniti come compagni oppure il nostro giovane Luis, trovata una via di fuga dall'unione, andrà via abbandonando il nostro dolcissimo Gerome per riprendere in mano le redini della vita precedente? 


PENSERO DELL'AUTRICE A FINE LIBRO:

Parlando seriamente… Questa è un’opera di fantasia in cui Gerome e Luis ottengono il loro lieto fine. Ma in tutto il mondo, esistono ancora matrimoni forzati e combinati e queste persone, per la maggioranza donne, non hanno il loro lieto fine. A volte, devono trascorrere la loro vita nella paura e nel terrore. Organizzazioni come Amnesty International combattono contro i matrimoni forzati. Vi prego di considerare la possibilità di unirvi a loro per sostenerne la causa, affinché un mondo in cui innamorarsi e vivere in pace sia possibile per tutti. Grazie, Chris



Libro stupendo, dolce, appassionante e commovente. I due protagonisti con le loro paure di farsi vedere e conoscere veramente da tutti, per quello che sono e non per quello che sono obbligati a fare e dimostrare, catturano il lettore in un turbinio di emozioni da farti venire la pelle d'oca. La serie "Sorpresa" della nostra Chris è un gioiello di inestimabile valore morale, la consiglio vivamente.





 

0 commenti:

Posta un commento

Bookinkblog. Powered by Blogger.